Così come riporta asia.nikkei.com, Apple rilascerà l’anno prossimo un nuovo iPhone con display LCD. La notizia arriva come una boccata d'ossigeno per società come Sharp o Japan Display che basano gran parte del loro business sulla produzione di questo tipo di schermi. Il passaggio definitivo di Apple all'uso di display di tipo OLED avrebbe chiuso un rubinetto importante.

L'informatore ha dichiarato al giornale online che «Il modello LCD da 6,1" avrà una parte posteriore in metallo, disponibile in diversi colori» aggiungendo, inoltre, che gli iPhone di tipo OLED usciranno in due dimensioni: da 6,3 e da 5,8 pollici.

iPhone X
iPhone X

Quest'anno Apple ha messo in commercio tre nuovi modelli: iPhone X, il suo primo dispositivo con schermo OLED, e due smartphone con display LCD (iPhone 8 e iPhone 8 Plus). Tutti e tre condividono la parte posteriore in vetro su una struttura in alluminio o acciaio inossidabile.
Secondo i media coreani, la scelta di Apple di passare a LCD sarebbe solo temporanea fino a quando non sarà individuato un nuovo fornitore di display OLED, visto che quello attuale è il suo concorrente principe, Samsung.
Se si opterà per la scelta del case posteriore in metallo, potrebbe entrare in gioco per la prima volta un nuovo fornitore, Casetek (che lavora già ai case dell'iPad), che andrebbe a scontrarsi con il più grande fornitore di Apple, Foxconn.