Nell’attesa che Apple annunci ufficialmente la nuova generazione di iPhone nel corso del keynote che si terrà presumibilmente il 9 settembre, emergono informazioni relative ad un importante componente interno del device.

Secondo quanto riportato da GeekBar, infatti, il co-processore erede dell’attuale M7 si chiamerà “Phosphorus”, ed è stato progettato per raccogliere le informazioni provenienti da tutti i sensori esterni che forniranno dati all’app Health annunciata da Apple nel corso del WWDC tenutosi a giugno all’interno di iOS 8.

Apple iPhone 6

Il processore A8 di iPhone 6 svolgerà dunque le stesse funzioni della CPU M7, offrendo potenzialità maggiori a supporto della nuova app focalizzata sulla gestione e monitoraggio del proprio stato di salute.

Health sarà in grado di raccogliere i dati sul battito cardiaco, le calorie bruciate, il livello di colesterolo e su altri parametri manualmente o attraverso device esterni, e “Phosphorus” consentirà allo smartphone di raccogliere ed elaborare tali valori nel modo più efficiente ed efficace possibile.

Non resta che attendere il prossimo 9 settembre, giorno in cui Apple dovrebbe annunciare l’attesa nuova generazione di iPhone.

Health

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum