Mettiamo oggi a confronto l’iPhone 3G con il suo avversario dichiarato proveniente dalla coreana Samsung, l'Omnia SGH-i900.
Molto simile, entrambi sono dei touchscreen, con il melafonino un pò più grande con i suoi 3.5 pollici rispetto ai 3.2 dell'Omnia, che si ripercuotono nel rapporto tra le due risoluzioni 320×480 e 240×400 rispettivamente.
Malgrado il display più ristretto, tuttavia la qualità delle immagini scattate dall'Omnia coi suoi 5 megapixel, è lontana anni luce dai 2 megapixel dell'iPhone 3G.

Samsung SGH-i900 Omnia
Samsung SGH-i900 Omnia


Praticamente identico l'aspetto connettività, entrambi infatti sfruttano a pieno le loro capacità 3G e WiFi; differente invece il software di base, visto che l'iPhone 3G si basa su un s.o. proprietario di Apple, mentre il Samsung Omnia si affida Windows Mobile 6.1 Professional.
Mentre sotto l'aspetto multimediale l'Omnia sorpassa l'iPhone grazie ad un maggior numero di formati supportati (in particolare quelli proprietari Windows WMA e WMV), sotto il punto di vista applicazioni il melafonino sbaraglia la concorrenza sia per quello che riguarda le pre-installate, sia per tutte quelle in potenza. Basti pensare allo sterminato calderone di possibilità sempre nuove offerte dall App Store, che può contare su migliaia di sviluppatori in tutto il mondo.

Apple iPhone 3G
Apple iPhone 3G


Dal punto di vista hardware le considerazioni sono varie; il Samsung Omnia sembra avere la meglio sotto l'aspetto morfologico, essendo più compatto e leggero con i suoi 112.5 x 56.9 x 12.5 mm per 142 grammi, rispetto ai 115.5 x 62.1 x 12.3 mm per 133 grammi dell'iPhone 3G, ma è più pesante; inoltre dobbiamo anche ricordarci che le minori dimensioni dell'Omnia incidono e non poco, sulla differente grandezza del display touchscreen.
Il prezzo infine; il costo dell'iPhone 3G varia molto a seconda del pacchetto tariffario con cui viene acquistato. In ogni caso il valore assoluto del melafonino è mediamente superiore di 20 euro circa rispetto al costo medio di 470 euro del Samsung Omnia.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum