L’ipotesi di un iPhone 13 che non abbia alcuna porta, nemmeno quella per la ricarica, ormai si fa sempre più insistente. Ci sono leaker che anticipano la possibilità da un po’ ormai e ci sono video concept a confermarlo. Ecco gli indizi più freschi, i vantaggi e gli svantaggi di questa possibile novità.

iPhone 13: almeno uno senza porte

Solo qualche giorno fa, ti abbiamo mostrato un concept di iPhone, basato su un brevetto realmente depositato da Apple. Non solo mostrava un melafonino a tutto schermo, ma anche senza porte in ingresso di alcun tipo e con pulsanti a display. Solo qualche giorno prima, in un video, il celeberrimo leaker Jon Prosser ribadiva il concetto: il prossimo anno, sembra sempre più probabile che almeno un modello della gamma di iPhone 13 possa essere totalmente senza porte e fare affidamento solo sul sistema MagSafe per la ricarica.

La domanda è: siamo veramente pronti a un melafonino di questo tipo? Quali sarebbero i possibili svantaggi e vantaggi? Proviamo a riassumerli.

iPhone 13 senza porta Ligthning: vantaggi e svantaggi

Uno smartphone che non ha porte può significare diverse cose, può avere vantaggi e svantaggi. Ad esempio, un iPhone senza porta Lightning ha molte meno possibilità che passi polvere, penetrando nel device, ma non solo: quello spazio si può usare per altri componenti e non c’è il rischio che la porta si possa rompere a furia di inserire il cavo per la ricarica.

Un iPhone 13 senza porte però potrebbe anche avere qualche svantaggio. Ad esempio, servirebbe necessariamente un caricatore MagSafe per effettuare la ricarica della batteria e non è detto che tu possa reperirlo facilmente quando sei fuori casa. Soprattutto, si tratta di un accessorio non propriamente economico. Certo, potresti usare anche altri sistemi di ricarica, ma il massimo lo otterresti solo con quelli originali (proprio in termini di velocità). Un altro svantaggio è quello degli accessori di produttori terzi: non solo auricolari a cavo, ma anche eventuali microfoni e powerbank, tanto per fare un paio di esempi. Tutto dovrebbe essere senza fili, tutto dovrebbe essere ricomprato.

In linea di massima, comunque, vale la pena sottolineare che questo genere di passaggio – se mai si verificasse realmente il prossimo anno – è ovviamente destinato ad essere inizialmente “traumatico” così come lo è stata la progressiva eliminazione della porta per il mini jack audio (quello da 3,5 millimetri per le cuffie). Successivamente, l’utente si è abituato e ora quasi non se ne sente più la mancanza. Allo stesso modo, ci si abituerebbe anche alla mancanza di porta Lightning.

Del resto, esistono degli accessori – come questo – che rendono Bluetooth praticamente qualsiasi dispositivo non lo sia. Ci si può sempre adattare. Ti ricordiamo, comunque, che per ora si tratta solo di leak, indiscrezioni e previsioni: non ci sono notizie confermate ufficialmente.