Solitamente si legge in rete la classica frase “l’iPhone è troppo caro!“. Quanto è vero? Ogni quanto la leggiamo sul web? Sicuramente tantissime volte. C’è da dire che il rapporto qualità-prezzo non è proprio il motivo per cui i melafonini sono osannati e si sa che Apple rincara molto la dose. Tuttavia, la bontà costruttiva, la piacevolezza d’uso, il modulo fotografico e l’ecosistema che ne deriva in casa di Cupertino sono i motivi del successo di iPhone rispetto ad Android. Grazie ad nuovo rapporto emerso in rete in queste ore ad opera del sito giapponese che si occupa di teardown Formhault Techno Solutions, possiamo scoprire il costo di tutti i componenti del nuovo melafonino, pezzo per pezzo. Sommando il risultato poi, si evince che, ad Apple, la produzione di iPhone 12 costa 373 dollari.

iPhone 12: i componenti interni costano 373 $

Secondo la stima di Fomalhaut, ecco i costi dei singoli componenti:

  • Pannello OLED : 70 dollari;
  • Chip Apple Bionic A14 – 40 dollari;
  • SK Hynix DRAM – 12,8 dollari;
  • Memoria flash Samsung Electronics – 19,2 dollari;
  • Sony CMOS: fra i 7,4 e i 7,9 dollari;
  • Altro: 223,1 $ circa.

Gli elementi sopra elencati sono le parti più costose del nuovo melafonino (standard) di Apple. Ci sono numerosi altri elementi che fanno parte della sezione “altro” nell’elenco sopra riportato.

Giusto per fare un confronto, il nuovo iPhone 12 ha un prezzo di partenza di 939€ per la versione da 64 GB (in Italia). In America, il costo è di 799$ per la versione entry-level.

Lo sappiamo bene che rispetto agli oltre 900€ a cui viene venduto c’è un rincaro abbastanza evidente, ma considerate che bisogna calcolare le spese di marketing, le spese di produzione, i costi delle licenze, dei brevetti e via dicendo. In Italia abbiamo anche le tasse che, sommate a ciò, rendono il telefono uno dei meno convenienti per il rapporto qualità-prezzo. Pensate che in Cina i prezzi sono ancora più alti rispetto a quelli italiani!

Inoltre, i fornitori di componenti potrebbero avere costi leggermente diversi. Il precedente smontaggio di iFixit di iPhone 12 e iPhone 12 Pro mostra che, oltre al processore A14 progettato da Apple e prodotto da TSMC, Micron fornisce anche le LPDDR4 SDRAM. Samsung invece, i chip di memoria flash NAND e Qualcomm vende all’azienda i Cupertino i ricetrasmettitori di comunicazione 5G e LTE. Pertanto, ci sono molti parametri che questo smontaggio non prende in considerazione. In definitiva, sì, i 373 $ sono solo una stima indicativa e una base di partenza. In realtà il prezzo completo è molto, molto più elevato, anche per la compagnia stessa.

Se foste interessati al device, ad ogni modo, sappiate che su  Amazon Italia invece, iPhone 12 costa 929,00€.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Fonte:gizchina