Apple sta conducendo una forte campagna marketing che sottolinea la bontà fotografica delle camere dei nuovi iPhone 12 Pro: grazie ad una serie di video appartenenti alla serie “Experiments“, l’azienda vuole sottolineare che con i nuovi melafonini del brand si possono effettuare cose mai viste prima con un device mobile.

iPhone 12 Pro: la capacità delle fotocamere è incredibile

L’ultimo progetto della saga si chiama “Dark Universe” e illustra le potenzialità delle lenti dei nuovi iPhone, in grado di riprendere soggetti in low-light e di registrare clip in Dolby Vision. Il progetto porta la firma di Donghoon un e James Thornton di Incite. Nel breve filmato di un minuto e 51 secondi, i due director si sono divertiti nel realizzare un concept shot astratto in HDR. Il risultato è super coinvolgente e lascia lo spettatore incredulo, in un viaggio visivo pieno di meravigliosi giochi di luce.

Stando a quanto si legge in una breve descrizione nella bio del video, i registi hanno così dichiarato:

Volevamo spingere al limite l’iPhone 12 Pro con Dolby Vision e capacità di registrazione in condizioni di scarsa illuminazione.

Girato in verticale invece che in 20:9, il video passa da riprese ravvicinate di sfere e tubi al plasma a giochi di luce in movimento. Si può vedere una serie di materiali che si spostano, si muovono, si stuzzicano fra loro creando un vortice di materia che sembra provenire da uno scenario ultra-terreno. Vedendo il video, sembra di trovarci nello spazio più remoto dell’universo: da qui deriva il nome del progetto “Dark Universe”. Sfruttando sfondi neri e soggetti colorati, riprese in slow-motion unite a clip a velocità normale, la fotocamera è stata in grado di cogliere anche i dettagli più fini e le sfumature più scure.

Come per gli altri video della serie, vi è anche un “dietro le quinte” che mostra come i due filmmaker abbiano girato le scene:

Mentre il team ha fatto affidamento su tecniche di ripresa tradizionali per alcune riprese, in alcuni casi è stato richiesto un apparato insolito. Per una shot infatti, l’iPhone è stato fatto penzolare su un foglio coperto di detriti su un pistone ed è stato utilizzato per filmare il materiale “volante”. Tuttavia, per ottenere una ripresa extra realizzata in condizioni estreme, i registi hanno perfino lasciato cadere il telefono, contando sul suo sistema di stabilizzazione ottica dell’immagine per stabilizzare la ripresa durante la caduta libera.

Non c’è che dire: il risultato è decisamente “wow”. Ormai appare indubbio che le capacità fotografiche dei nuovi melafonini siano strepitose. Attendiamo con impazienza di conoscere quelle offerte da iPhone 12 Pro Max, in arrivo sul mercato verso la fine del mese prossimo.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12 Pro: tutti i prezzi

Fonte:AppleInsider