Sapevate che in Francia la nuova line-up di iPhone 12 verrà spedita con all’interno le cuffie cablate EarPods a causa di un cavillo burocratico in materia di radiazioni elettromagnetiche?

iPhone 12 francesi: devono avere le cuffie per un cavillo burocratico

Nella giornata di martedì, Apple ha annunciato che spedirà i nuovi modelli di melafonini senza EarPods e senza caricabatterie, così da combattere gli sprechi e che gli accessori in eccedenza finiscano nelle discariche. In Francia, invece, i nuovi dispositivi avranno gli auricolari inclusi nella confezione di vendita, probabilmente a causa di un capriccio delle Leggi locali, come individuato da MacRumors.

Il portale americano ha infatti osservato che la Legge francese richiede che i nuovi smartphone vengano forniti in bundle con il “kit vivavoce” o con un “auricolare” al fine di proteggere i bambini di età pari o inferiore ai 14 anni dalle radiazioni elettromagnetiche. Questo perché il Governo non crede che gli effetti sulla salute dell’esposizione a lungo termine alle radiazioni dei telefoni siano una scienza consolidata, in particolare con i bambini, secondo quella che è una sintesi della Legge. I manuali utente e la confezione inoltre, insieme a qualsiasi altra pubblicità, devono anche consigliare di utilizzare un kit vivavoce, altrimenti rischiano una multa di 75.000 €.

Si legge chiaramente che:

Qualsiasi oggetto contenente apparecchiature radio non può essere distribuito a pagamento o gratuitamente senza un auricolare cablato, solido e affidabile. I manuali utente e l’imballaggio per i dispositivi di telefonia mobile devono contenere informazioni chiare e visibili che richiedono l’uso di un auricolare cablato.

Pare inoltre che in Francia la paura degli effetti delle radiazioni ha influenzato l’uso degli smartphone in altri modi. La nazione ha visto proteste in diverse città contro il 5G, con alcuni funzionari e politici che chiedono ritardi nel suo dispiegamento a causa di presunti “problemi di salute e degrado del paesaggio“.

Apple, nel frattempo, afferma che la spedizione di iPhone senza EarPods riduce le emissioni di carbonio, l’estrazione di terre rare e i rifiuti elettronici. L’iPhone 12 viene spedito anche in una scatola più sottile; questo ha permesso alla compagnia di Tim Cook di contenere il 70% in più di dispositivi su un singolo pallet.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Fonte:MacRumors