Chi segue da vicino le vicende di iFixit  saprà bene, come nel corso degli anni, siano stati tanti i teardown (disassemblaggio) effettuati sui nuovi iPhone ed anche i nuovi iPhone 12 e iPhone 12 Pro, recentemente rilasciati, non l’hanno fatta franca. Quello dei nuovi melafonini porta belle e brutte notizie: quella più dura riguarda la riparazione del comparto fotografico del modello standard. Un altro risultato dei teardown, molto più piacevole, riguarda questi particolarissimi wallepaper.

iPhone 12 e iPhone 12 Pro: sfondi e fotocamere

Come anticipato, secondo quanto emerso nelle ultime ore, sembra che dall’analisi dei componenti dei device, la fotocamera di iPhone 12 sia impossibile da sostituire se non in un centro Apple:

Apple, per progettazione o negligenza o entrambe, sta rendendo estremamente difficile riparare un iPhone senza la loro benedizione. Questo potrebbe essere un bug che Apple alla fine risolverà. C’è anche un precedente per parti di iPhone che si comportano male quando vengono scambiate tra telefoni.

Ma è anche possibile che Apple stia pianificando di bloccare tutte le riparazioni non autorizzate della fotocamera e dello schermo dell’iPhone. Le guide di formazione interne di Apple dicono ai tecnici autorizzati che, a partire dal 12 e dalle sue varianti, dovranno eseguire l’app di configurazione del sistema proprietaria di Apple collegata al cloud per riparare completamente le telecamere e gli schermi.

Questa è la conclusione del team di iFixit, non resta che aspettare un’eventuale replica di Apple.

Intanto, a riguardo degli sfondi, sono due le diverse versioni dello sfondo poiché uno riguarda l’iPhone 12 mentre l’altro riguarda l’iPhone 12 Pro, che internamente risultano essere leggermente diversi, in quanto la parte relativa all’implementazione delle fotocamere è diversa.

Sfondo iFixit iPhone 12 e 12 Pro

Anche se questi telefoni sembrano simili, custodiscono internamente diverse differenze e non solo nelle colorazioni, percepibili già esternamente. Smontando i nuovi iPhone è stato possibile capire anche come Apple abbia dovuto studiare i dispositivi per introdurre la connessione 5G. Sono tanti altri i dettagli che cadono all’occhio osservando da vicino il retro dei nuovi device della casa di Cupertino, come ad esempio le batterie o l’implementazione del Taptic Engine. Non è tutto, perchè grazie ad iFixit è stato rivelato come gli schermi dei nuovi iPhone 12 ed iPhone 12 Pro risulterebbero intercambiabili tra loro.

Approfittatene dunque e se siete dei veri appassionati del brand con la mela morsicata, non potrete fare a meno di scaricare questi fantastici wallpaper: li trovi in alta definizione a questo indirizzo.

Fonte:imore.com