Solo qualche settimana fa, vi abbiamo raccontato di un fastidioso malfunzionamento di iOS 13 su tutti i modelli di iPhone 11: il GPS, di fatto, continuava a tracciare la posizione anche quando veniva (apparentemente) disabilitato completamente. Dopo una serie di dichiarazioni in cui Apple minimizzava il problema, c’è stata una vera presa di posizione con tanto di spiegazione di quanto accadeva e la promessa di risolvere quello che – fondamentalmente – si potrebbe considerare una sorta di bug. Il fix arriverà con iOS 13.3.1.

iOS 13.3.1: finalmente padroni del GPS su iPhone 11

Il responsabile dello strano comportamento del GPS, che continuava a rimanere attivo su iPhone 11 (tutti i modelli) nonostante l’utente decidesse di spegnerlo, è il chip U1. Quest’ultimo ha necessità di tracciare la posizione dello smartphone per funzionare correttamente: una condizione che è perfettamente comprensibile, a patto però di lasciare libero l’utente di decidere se sfruttare oppure no questa funzionalità.

Proprio per questa ragione definiamo il malfunzionamento di iOS 13 “una sorta di bug”, perché non lo è a tutti gli effetti: semplicemente, Apple non ha ritenuto opportuno coinvolgere l’utente nella gestione delle attività del GPS legate, appunto, alla tecnologia Ultrawide Band. Sollecitato però dal malcontento generale, il colosso di Cupertino ha deciso di provvedere, offrendo la possibilità (all’interno delle impostazioni) di disabilitare completamente il GPS, pur compromettendo il corretto funzionamento del chip U1.

A scoprirlo è stato lo youtuber Brandon Butch, che ha allegato al suo tweet anche un’immagine in cui mostra l’opzione e l’avviso che Apple mostrerà ogni volta che l’utente deciderà di farne uso:

Disabilitando il GPS anche per le reti e le forme di connettività, potresti compromettere il corretto funzionamento di Wi-Fi, Bluetooth e Ultrawide Band.

Come anticipato, l’update sarà disponibile all’interno di iOS 13.3.1, per ora disponibile solo nella seconda beta.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 11: tutti i prezzi

Fonte:9to5mac