Secondo quanto riferito, iOS 14.2 starebbe causando un grave battery-drain ai dispositivi in cui è installato. A ribadirlo, diverse segnalazioni emerse in questi giorni all’interno dei vari forum di Apple e su Reddit. Ci troviamo – forse – di fronte all’ennesimo problema del nuovo software di Cupertino?

iOS 14.2: il battery-drain sui vecchi iPhone e iPad

All’interno dei diversi forum si legge che il device subisce un rapido consumo della batteria e gode di tempi di ricarica assai più lunghi del normale. Molti utenti segnalano che i loro telefoni perdono oltre il 50% della carica in meno di 30 minuti e, durante un utilizzo normale, notano un calo del 5% in pochi minuti. La criticità sembra essere correlata al software perché sembra che la durata della batteria si blocca ad una certa percentuale prima di cadere vertiginosamente. Dopo che viene riavviato il device però, l’autonomia pare aumentare di nuovo con la durata triplicata. Evidente quindi, che vi sia un bug del nuovo firmware di iOS: Gli iPhone interessati sembrano essere i modelli più vecchi: iPhone XS, iPhone 7, iPhone 6S, iPhone SE (2016). Attenzione perché anche l’iPad Pro 2018 pare esserne colpito.

Ricordiamo che iOS 14.2 e iPadOS 14.2 sono usciti solo due settimane dopo la precedente release. Fra i grandi cambiamenti si segnalano le nuove emoji, l’interfono, la ricarica della batteria ottimizzata per AirPods, il rilevamento delle persone e nuovi sfondi. Purtroppo non sembrano esserci nuovi rapporti che suggeriscano una risoluzione di tale criticità in iOS 14.2.1, il quale sembra focalizzarsi sul bug dei messaggi MMS e sul problema del touch di iPhone 12 Mini. Probabilmente, è lecito aspettarci una soluzione tempestiva con la terza versione del software, prossima al debutto, all’interno della quale dovrebbe fare comparsa anche il tanto agognato supporto per Apple ProRAW.

Voi avete riscontrato il battery-drain con un vostro dispositivo avente iOS 14.2?

Fonte:MacRumors