Oltre alla versione ufficiale di iOS 14.2 ed iPadOS 14.2, Apple ha anche rilasciato, in queste ore, l’aggiornamento ad iOS 12.4.9 (16H5) per ben 14 suoi vecchi modelli. L’aggiornamento è disponibile infatti per gli iPhone 6, iPhone 6 Plus e le versioni precedenti introducendo alcune correzioni a diversi bug. Secondo Apple, iOS 12.4.9 fornisce importanti aggiornamenti alla sicurezza ed è consigliato installarlo a tutti gli utenti. Alcune funzionalità non sono disponibili in tutte le nazioni, né sono disponibili per tutti i dispositivi Apple.

Apple aggiorna anche i modelli più vecchi di iPhone ed iPad

Oltre all’iPhone 6 e 6Plus, le novità arrivano anche su iPhone 5s, iPad Air, iPad mini 2, iPad mini 3 ed iPod touch di sesta generazione. Questi dispositivi non supportano infatti iOS 13.

Di seguito elenchiamo i metodi possibili per aggiornare questi dispositivi:

1. Aggiornamento tramite iTunes: è necessario scaricare il firmware, aprire l’ultima versione di iTunes sul desktop, premere contemporaneamente “Maiusc + Aggiorna”, quindi selezionare il firmware da aggiornare e lasciare al sistema la prosecuzione delle azioni richieste.

iOS 12.4.9

2. Aggiornamento via OTA per chi dispone della versione stabile di iOS ed iPadOS. Gli utenti della versione beta devono eliminare manualmente i file di descrizione corrispondenti. E’ necessario quindi riavviare il telefono per ricevere l’aggiornamento del sistema.

Nel caso in cui, il vostro dispositivo non presentasse alcuna richiesta di aggiornamento, è possibile controllarne la disponibilità manualmente, andando in impostazioni-generali- aggiornamento software.

Fonte:GIZMOCHINA.COM