Instagram starebbe considerando di introdurre una modifica alle funzionalità di visualizzazione dei post. In particolare il cambiamento consisterebbe nel nascondere il numero di “Mi piace” ricevuti dai post. Non si tratta di un annuncio ufficiale, lo precisiamo subito, ma di un’anticipazione arrivata dalla ricercatrice dei social media Jane Manchun Wong, solitamente attendibile, che avrebbe trovato questo cambiamento nascosto nel codice dell’app.

Nuovi modi di vedere i like

La motivazione di questa modifica risiederebbe nella volontà di Instagram di valorizzare maggiormente il contenuto dei post pubblicati, piuttosto che il numero di “like” ricevuti.  Jane Manchun Wong, che scopre regolarmente cambiamenti nascosti all’interno delle applicazioni dei social media, nel post pubblicato su Twitter mostra anche la nuova interfaccia di Instagram in cui viene spiegato:

Stiamo testando una modifica a come vedi i like

Vogliamo che i tuoi follower si concentrino su ciò che condividi, non su quanti like ricevono i tuoi post. Durante questo test, solo la persona che condivide il post potrà vedere il numero totale di like ricevuti.

Dunque, se la modifica dovesse essere implementata su larga scale, per tutti gli utenti, il proprietario del profilo potrà ancora tenere sotto controllo il numero di like ricevuti sul singolo post, ma non i follower. Questa possibile modifica si inserisce in un possibile percorso del popolare social network volto a garantire un maggiore benessere digitale degli utenti (anche se chi ne è “ossessionato” potrà continuare a quantificare il grado di approvazione dei propri follower) e anche una maggiore privacy.

Non trattandosi di nulla di ufficiale non è noto quando, e soprattutto se, questa funzione verrà distribuita a tutti, né tanto meno se si tratterà di una scelta opzionale o di un’impostazione di default, senza possibilità di modifica. Per saperne di più, come sempre, aspettiamo informazioni ufficiali, o nuove rivelazioni da parte dei tester.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: 9to5mac