Secondo quanto si apprende, sembra che Instagram metterà in evidenza gli utenti che doneranno alle organizzazioni no-profit durante il Giving Tuesday. In poche parole, pare che il servizio stia lavorando ad un innovativo metodo di condivisione delle raccolte fondi nel feed degli utenti.

Instagram: maggior spazio per il supporto alle attività locali

Instagram sta entrando nello spirito di beneficenza appena prima del famoso “Giving Tuesday”. Oggi e domani di fatto, in diverse aree del mondo, si potrà vedere una storia relativa al #GivingTuesday all’inizio della sezione delle stories. Tutti gli account che seguirete che utilizzano gli adesivi “Donazione” o “Ho donato” saranno inclusi lì. Ovviamente, essendo una festività famosa perlopiù oltreoceano, dubitiamo che toccherà anche noi, ma tant’è.

Instagram fornirà anche suggerimenti su come potete fare la differenza e, nel frattempo, sembra che la piattaforma sia al lavoro su un modo permanente per creare e condividere raccolte di fondi sul vostro feed. Sarete in grado di collegarvi immediatamente alle organizzazioni no-profit idonee direttamente da un singolo post, invece che dover eseguire la procedura dal famoso “link in bio” presente nella biografia. Il rollout di questo piccolo update arriverà a breve.

Esistono diversi modi in cui gli utenti possono mostrare supporto alle attività commerciali locali tramite l’app“, ha osservato Instagram. Ci sono alcune funzionalità di acquisto attraverso le quali è possibile acquistare articoli da un rivenditore locale o da un ristorante della zona. Si possono anche utilizzare gli adesivi “Support Small Business” e “Buy Black” nelle storie per incoraggiare i tuoi follower a fare un piccolo gesto che può fare la differenza per moltissime attività attualmente piegate dalla crisi sanitaria in atto.

Queste e molte altre modifiche arriveranno presto. Intanto, vi ricordiamo che proprio di recente l’app ha subito un piccolo restyling grafico introducendo lo shop online direttamente dal servizio. Basta accedere dall’icona degli acquisti posta in basso, accanto a quella dei “Reels“, per accedervi.

Fonte:Twitter Instagram