Il Samsung Galaxy Note 5 è il nuovo oggetto del desiderio degli aficionados Samsung, è noto. Ciò che non è noto riguardo al Note è che ha una pecca decisamente grave.
No, non stiamo parlando della mancanza dello slot microSD e neanche della batteria non rimovibile: il problema maggiore nasce in fase di progettazione. In poche parole, il tentativo di Samsung di dare il meglio in chiave design ha creato, probabilmente, un difetto che porterebbe alla rottura del telefonino semplicemente inserendo nel verso sbagliato la S Pen!
Ironia della sorte, sarebbe proprio l’S Pen, ovvero l'oggetto chiamato a fare la differenza con la pletora di dispositivi da cui è circondato, a provocarne irrimediabilmente la morte.

Il fatto è semplice: a differenza dei suoi predecessori della serie Note, il 5, per espellere il pennino, utilizza un meccanismo a scatto. È una novità e, come ogni novità, si presuppone apporti un miglioramento. Il problema è che si associa a un'altra novità: l'S Pen, rispetto alle penne delle serie precedenti, può essere inserito anche in senso opposto rispetto a quello corretto, agganciando – se si è sfortunati – il clicker nella scanalatura interna, incastrandolo per sempre. Sembra incredibile che Samsung abbia deciso di cambiare un semplice meccanismo di sicurezza: avrebbe dovuto continuare a inibire l'inserimento del pennino, se non nel verso giusto.

Se il clicker dell'S pen rimane incastrato all'interno del telefono, non saremmo più in grado di espellere l'accessorio (a meno di non riuscire, forzandolo, a rompere il clicker stesso). In ogni caso, avremmo un telefonino danneggiato. È anche vero che, di proposito, l'utente non dovrebbe infilare il pennino al contrario. Può avvenire, però, involontariamente, a causa di una disattenzione momentanea (che può capitare).

A prescindere dalla volontarietà o meno, resta il disappunto per quella che sembra una sciatteria progettuale: la disattenzione di Samsung potrebbe farci odiare quello che gli amanti del Note ritengono, nonostante tutto, un valore aggiunto: il famigerato (a questo punto) S Pen.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum