Entro pochi anni il mercato delle W-LAN assisterà ad una crescita esponenziale, che porterà gli introiti a raddoppiare dagli attuali 1,5 miliardi di Euro a 3 miliardi nel 2006. Ad affermarlo è uno studio della società specializzata Infonetics Research. La crescita degli introiti sarà graduale, ma inesorabile. In particolare a crescere sarà la vendita degli Access Point, sia ad aziende che a privati. I costruttori inizieranno ad offrire prodotti sempre più segmentati per diverse tipologie di mercato.

A crescere sarà anche il mercato degli Access Point pubblici. Un numero sempre maggiore di società si getteranno in questo profittevole segmento, che sarà inizialmente di nicchia, per poi divenire sempre più ampio. Le maggiori aziende del settore sono Cisco, grazie anche alla recente acquisizione di LinkSys, che conta il 28% del mercato, mentre le altre società come Buffalo, Netgear e D-Link contano tra il 9 e l’11% del settore.