Quando si tratta di cambiare telefonino, i consumatori coreani sono fra i più veloci al mondo e lo fanno mediamente ogni 12-18 mesi. Questo è quanto emerge da una ricerca effettuata dall’ LG Economic Research Institute (LGERI), che vede in 12 mesi la durata del ciclo di sostituzione dei cellulari da parte degli utenti coreani e da analisi condotte dalle aziende produttrici locali LG Electronics e Samsung, che ritengono che la sostituzione avvenga invece ogni 18 mesi.

A prescindere da quale sia il reale periodo di sostituzione, si tratta di dati lontani da quelli misurati sul mercato statunitense e europeo, dove in alcuni casi si arriva ad utilizzare il medesimo telefonino per 3 anni, prima di decidere di sostituirlo con un modello più aggiornato. Display a colori e fotocamera integrata si dimostrano fra le caratteristiche che negli ultimi mesi hanno portato alla decisione di cambiare cellulare.