Ogni sistema operativo mobile ha la sua funzione per ritrovare il telefono scomparso: Apple ha il suo "Trova il mio iPhone", e lo stesso fanno Android con "Gestione dispositivi" e Windows Phone. Google ora ha voluto fare un passo in più: per ritrovare lo smartphone smarrito basterà usare il search di Mountain View.

 

 

 

Digitando "find my phone" nella ricerca, funzione ancora non disponibile in Italia, il risultato mostrerà l’esatta locazione del proprio telefono Android. Si può anche far suonare il telefono per cinque minuti a volume massimo, una funzione consigliata più per i luoghi privati che per i bar.

"Ci siamo passati tutti – avete cercato sotto il sedile dell’auto, lanciato in giro i cuscini del divano e non riuscite comunque a trovare il telefono. Se sapete dov’è il vostro computer, potete chiedere a Google di trovare il vostro smartphone Android dal vostro desktop. Se quel malandrino del vostro telefono si sta nascondendo nelle vicinanze, Google lo può far suonare per voi – oppure potete vederlo sulla mappa se, ad esempio, lo avete dimenticato al bar. Assicuratevi, però, di avere l’ultima versione dell’app Google", si legge sul post su Google+.

È anche possibile usare la stessa funzionalità per lo smartwatch Android Wear. In questo caso, la frase da digitare sarà "find my watch". Non si tratta di nulla di completamente nuovo: il servizio Android permette anche di cancellare tutti i dati da remoto oppure è possibile resettare il proprio PIN di sblocco, nel caso il terminale sia stato perso oppure rubato.