Introduzione

Nel corso degli ultimi mesi, abbiamo notato l’impegno delle case di moda e dei produttori di accessori, che sempre più cercano di associare il proprio nome a quello delle aziende impegnate nel settore della telefonia mobile.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

Levi's e Prada sono soltanto due esempi, ai quali oggi si aggiunge anche Mandarina Duck, che griffa C701, clamshell di Alcatel, da noi visitata anche nel corso dell'ultimo GSMA Mobile World Congress di Barcellona.

Confezione

La confezione di vendita di questo Alcatel è molto graziosa, e contiene tutto ciò che serve.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

Oltre alla solita manualistica, infatti, troviamo il telefono in una protezione di gomma, unitamente a una buona dose di accessori – fatto straordinario per un modello entry-level: un cavo dati USB-Mini USB, il caricabatteria, e infine un auricolare stereo. Davvero niente male.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck


Primo Contatto – Funzioni e Materiali

Il modello che testiamo oggi in collaborazione con lo staff di Cellularmania.it è un Alcatel C701 Mandarina Duck, un telefono cellulare a conchiglia che opera in sistema GSM Dual Band.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

La connettività è di tutto rispetto, in considerazione della fascia bassa nella quale è inserito questo device: a livello wired, infatti, troviamo il cavo dati, mentre i collegamenti wireless beneficiano della presenza del bluetooth 2.0 (protocollo stereo).

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

Esteticamente, il modello è proposto in tre colorazioni: rosso, lilla e verde; tale scelta cromatica fa subito trasparire l'essenza di C701, un telefono cellulare destinato al pubblico femminile, e più in generale a chi ama device giovani e dinamici. Nonostante la plastica sia l'elemento impiegato per costruire questo Alcatel, l'assemblaggio risulta perfetto, anche grazie alla scelta di rendere gommata la parte posteriore della scocca, dotata di un ottimo grip che favorisce l'impugnatura.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

A conchiglia chiusa, possiamo disporre di un display OLED: malgrado le dimensioni siano estremamente contenute, troviamo tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno, come la presenza di campo, o gli SMS in entrata. A tastiera aperta, invece, possiamo fare affidamento su un display a risoluzione 160×128 pixel: a 65.000 colori TFT, risulta molto brillante e ben leggibile.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

Escludendo momentaneamente il lettore mp3, la parte multimediale di questo modello si declina nella presenza della fotocamera anteriore. A risoluzione massima VGA, 640×480, fornisce prestazioni limitate al solo utilizzo in ottica MMS.

Primo Contatto – Dimensioni e Tastiera

Le dimensioni di questo Alcatel Mandarina Duck sono molto contenute: l'altezza è pari a 89 millimetri, per 45.7 millimetri di larghezza, a fronte di uno spessore limitato ad appena 22 millimetri.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

Il peso risulta abbondantemente sotto i 100 grammi (83 quelli dichiarati dal produttore); l'ergonomia, che trovava un primo conforto dalla scelta dei materiali, beneficia anche dele dimensioni e della leggerezza della struttura.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

Sui dorsi non abbiamo alcun comando, ma solamente le due slot per la MicroSD (destra) e per gli accessori (sinistra). A flip aperto, possiamo disporre di un'ampia tastiera, che offre un buon feedback alla pressione delle dita.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

I due soft-keys disposti sotto al display interno potranno essere personalizzati dall'utente, che disporrà di tre ulteriori pulsanti sulla scocca esterna, a flip chiuso; questi, tuttavia, saranno utilizzabili soltanto durante l'ascolto dei files musicali, o semplicemente per illuminare il display OLED.

In Prova – Il nostro test

Il modello che testiamo oggi per voi non presenta brandizzazioni, e dispone di un sistema operativo proprietario. Spetta all'utente decidere se visualizzare il menù per griglia o lista, ma in generale ci sentiamo di consigliare il primo metodo, vista la bella animazione presentata dalle icone.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

La velocità di navigazione è buona e non si registrano delay, una situazione possibile anche grazie all'interfaccia user friendly, unita all'interazione con il jog centrale, posto al di sotto del display. Alcatel ha lavorato molto sulle possibilità di personalizzazione, per questo Mandarina Duck: accanto ai soliti temi – quattro quelli presenti di default, troviamo anche gli sfondi, i pulsanti soft-keys, e parecchie suonerie.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

La parte telefonica presenta luci e ombre: le prime riguardano soprattutto la tenuta di campo, perfetta e munita di una ricezione che non ci ha mai causato problemi; le seconde invece investono l'audio, troppo cupo sia nell'utilizzo del vivavoce, sia quando impiegheremo l'altoparlante integrato.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

Tuttavia, va anche detto che saremo riconosciuti senza problemi dal nostro interlocutore. La messaggistica offre 500 posizioni per memorizzare i nostri SMS e MMS (niente e-mail, su questo Alcatel), ma denota qualche pecca per quanto concerne il T9, leggermente lento nonostante il buon feedback delle dita sulla tastiera alfanumerica.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

Ciononostante, creare e inviare SMS e MMS è una operazione molto semplice, e in questo senso ci viene in soccorso la fotocamera, che offre scatti di certo lontani dagli standard dei cellulari di fascia alta, ma comunque pratici e fedeli per i messaggi multimediali. In particolare, notiamo come – nonostante la bassa qualità della cam, siano stati inseriti diversi parametri impostabili direttamente dall'utente, che poi avrà l'opportunità di rivedere nella galleria i risultati dei propri scatti. Sarà anche possibile girare video, fino a esaurimento della memoria.

Immagine scattata da Alcatel Mandarina Duck
Immagine scattata da Alcatel Mandarina Duck

Ottime risposte arrivano infine dal lettore multimediale, che presenta una buona potenza a livello di audio, e che offre una serie di possibilità in fase di ascolto della musica. In background, i nostri mp3 continueranno a essere azionati, anche quando dovremo interagire con altre parti del telefono.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

Cosa più importante, poi, sarà la possibilità di agire direttamente sui soft-keys posti al di sotto del display esterno, per mettere in pausa il lettore, o per cambiare canzone. Inizialmente eravamo preoccupati dalla batteria, visti il basso amperaggio (700 mAh); tuttavia, ci siamo dovuti ricredere, anche in ragione del basso consumo del telefono, che ha continuato a funzionare senza bisogno di ricarica per ben tre giorni e mezzo.

Alcatel c701 Mandarina Duck
Alcatel c701 Mandarina Duck

In definitiva, un ottimo prodotto di Alcatel, destinato a un'utenza femminile, che però non si accontenta solamente di avere un cellulare gradevole, ma che pretende performance.