Le aziende danesi Sonofon
ed Ampex
hanno sviluppato un nuovo sistema di controllo a distanza dei semafori tramite
rete GPRS. La tecnologia è stata messa a punto congiuntamente dalle due aziende
e servirà ad avere una nuova flessibile modalità di gestione degli incroci semaforici.
Ogni semaforo potrà essere dotato di un apposito ricevitore GPRS, che connettendosi
alla rete centrale manderà i comandi di spegnimento, accensione, etc.

Sarà possibile gestire completamente il semaforo,
nonché seguirne e monitorarne il funzionamento ed il consumo energetico. Il
GPRS appare la tecnologia più adatta, visto che lavorando solo sugli effettivi
byte utilizzati, permetterà un notevole risparmio di denaro. Il progetto potrà
essere utilizzato anche in altri settori, come le stazioni di pompaggio dell’acqua,
turbine eoliche, ed in genere tutti i sistemi che hanno bisogno di un controllo
remoto e di scaricare dati.