Continuano le novità in casa Huawei. Proprio oggi arriva sul mercato americano un nuovo smartphone della casa cinese con l’obiettivo di rosicchiare (in patria) fette di mercato al celebre Moto G di Motorola. Stiamo parlando dunque di un device di fascia media, interessante soprattutto dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo.

Huawei SnapTo
Huawei SnapTo

Si chiama SnapTo – anche se fino a qualche giorno fa era conosciuto con il nome di lavorazione “Expo”.
Lo Huawei SnapTo è un device con display LCD grande 5 pollici e risoluzione 720p, in grado anche di connettersi alle reti mobili LTE di quarta generazione. La sua scheda ci dice che dentro l’apparecchio sono stati collocati soli 8GB di memoria (ma espandibili), 1GB di RAM e un processore quad-core clockcato a 1,2 gigahertz ed equipaggiato con la GPU Adreno 305, ossia uno Snapdragon 400 di Qualcomm.

Il comparto fotografico non è ovviamente dei migliori: sul retro troviamo una sensore da 5 megapixel, mentre sulla parte frontale c’è una camera che arriva a scattare foto alla risoluzione massima di 2 megapixel. Per la batteria Huawei optato per una soluzione da 2.200 mAh. Stupisce comunque che su questo apparecchio Huawei non abbia installato di default Lollipop (l’ultima versione di Android). A gestire il tutto, infatti, troviamo ancora la versione 4.4 (KitKat), ovviamente modificata – come di consueto – dall'interfaccia utente proprietaria del produttore, ossia la Emotion UI in versione 2.3.

Huawei SnapTo
Huawei SnapTo

La vendita del nuovo Huawei SnapTo partirà il 17 aprile, ma in esclusiva per gli USA: è già possibile prenotare questo smartphone (sbloccato) su Amazon al prezzo di 179,99 dollari. Solo due le colorazioni disponibili per la parte posteriore del device: bianco o nero.