I ragazzi di iFixit hanno sottoposto, come tradizione, anche il nuovo Nexus 4 realizzato da LG Electronics per Google, allo "smontaggio" completo per analizzarne costruzione e componenti utilizzati.

Nexus 4 - teardown

Il "teardown" ha confermato che  il Nexus 4 è chiaramente una "derivazione" dell’Optimus G di LG Electronics, già in vendita in Corea, che arriverà in Italia nel corso del primo trimestre del prossimo anno. Con questo device, il Nexus 4 ha davvero molto in comune a parte la connettività LTE, almeno apparentemente.

Nexus 4 - teardown

Smontando in Nexus 4, infatti, è stata scoperta la presenza del chip Qualcomm WTR1605L (evidenziato in turchese) in grado di supportare tutte le bande LTE. Questo ovviamente non vuol dire che il Nexus 4 supporta le reti LTE e probabilmente non sarà possibile nemmeno in futuro con aggiornamenti firmware ufficiali o meno. Secondo quanto rilevato da iFixit, infatti, sulla scheda manchererbbe un amplificatore di potenza LTE, componente che dovrebbe prendere energia e trasformarla in onde radio.

Nexus 4 - teardown

Nexus 4 - teardown

Nexus 4 - teardown

Nexus 4 - teardown
chip Qualcomm WTR1605L (evidenziato in turchese)

Nexus 4 - teardown

Le migliori offerte di oggi per LG Google Nexus 4: tutti i prezzi