Potremmo non vedere presto alcun dispositivo alimentato dal nuovo SoC di fascia media di Qualcomm, lo Snapdragon 780G. Ci si domanda il perché da un po' di tempo, ma sembra che ora sia arrivata una risposta che farebbe luce in merito.

Le scorte dello Snapdragon 780G sono molto limitate

Sono appena emerse nuove informazioni che hanno rivelato che il chip è attualmente disponibile in quantità limitata e potrebbe non essere presente nei futuri smartphone ancora per qualche mese.

Il noto blogger Weibo, un sito web di microblogging cinese, @数码闲聊站 (Digital Chat Station) ha recentemente condiviso un post sulla piattaforma di social media. In questo comunicato, ha affermato che si aspetta che un'ondata di nuovi smartphone aventi a bordo lo Snapdragon 778G. Tuttavia, il leakster ha affermato che nessun nuovo dispositivo con Snapdragon 780G dovrebbe essere lanciato a breve a causa della fornitura limitata e ha aggiunto che il problema potrebbe interessare anche la produzione dello Xiaomi Mi 11 Lite.

A questo post online, il product director di Xiaomi, Wang Teng, ha aggiunto che il chipset di Qualcomm scarseggia a causa della sua capacità di produzione limitata al momento. Tuttavia, il funzionario del colosso tecnologico ha affermato che il Mi 11 Lite verrà comunque spedito poiché la società è stata in grado di garantire lo stock del processore per il suddetto dispositivo.

In altre parole, il Mi 11 Lite è l'unico telefono  che sfoggia questo SoC al momento e potremmo non vedere un nuovo dispositivo con questo processore per un po' di tempo. Gli OEM dovrebbero anche probabilmente aspettare che la produzione del chipset aumenti per poterlo includere nelle loro offerte.

Per chi non lo sapesse, lo SD780G è un chip top di gamma per telefoni di fascia media. È basato su un processo architettonico a 5 nm e presenta un core Cortex-A78 con clock a 2,4 GHz abbinato a tre core Cortex-A78 con clock a 2,2 GHz e quattro core Cortex-A55 con clock a 1,9 GHz. Per la grafica, il chip vanta la GPU Adreno 642.

Fonte:Android Authority