Samsung e NTT docomo, l’operatore telefonico giapponese, hanno deciso – per ovvie ragioni – di annullare il rilascio del Galaxy S20 + 5G nella speciale edizione dedicata alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Stop al Galaxy S20+ 5G Tokyo 2020

L’arrivo dello smartphone in versioni Giochi Olimpici di casa Samsung, previsto per luglio, è stato annullato a causa della sospensione delle stesse Olimpiadi, che si dovevano tenere in Giappone. L’annullamento del più famoso evento sportivo della storia è una delle misure adottate per evitare la diffusione del COVID-19 e Samsung, come altre grandi OEM, ha appoggiato la decisione del CIO di boccare i Giochi, rimandando la manifestazione all’anno prossimo.

Ricordiamo che il Galaxy S20 Plus 5G Olympic Games Athlete Edition sarebbe stato un vero e proprio device da collezione, anche se avrebbe presentato le stesse caratteristiche della variante standard Galaxy S20 Plus. Questo significa che avrebbe contato su un display QHD + da 6,7 ​​pollici con un foro centrale in cui sarebbe stata ubicata la selfie-camera frontale da 10 MP. Come processore, il telefono avrebbe avuto lo Snapdragon 865 di Qualcomm, coadiuvato da 12 GB di RAM e 128 GB di storage interno.

Quattro sarebbero stati gli obiettivi posti sul retro del Galaxy S20 Plus 5G Olympic Games Athlete Edition, vale a dire: da 64MP, 12MP, 12MP e un sensore ToF.

Anche se questo telefono no vedrà la luce – ormai l’ufficialità è arrivata – con molta probabilità, Samsung e NTT Docomo ideeranno un nuovo dispositivo per le Olimpiadi di Tokyo del 2021, soprattutto perchè il colosso sudcoreano è uno dei più importanti partner dei Giochi Olimpici.

Attualmente, non risultano esserci informazioni a riguardo, anche se l’ipotesi che un device targato Samsung ed ispirato alle Olimpiadi di Tokyo 2021 già viene presa in considerazione: non ci resta che attendere nuovi rumor e sperare che il prossimo anno sia diverso da questo che stiamo vivendo.

Fonte:Sammobile