HTC sta per lanciare un nuovo smartphone, denominato Butterfly 3, destinato per il momento al solo mercato asiatico e provvisto di una serie impressionante di funzionalità tali da rendere l’attuale ammiraglia dell'azienda taiwanese, ovvero il One M9, un telefono "ordinario".

One M9 sfoggia uno schermo 1080p da 5 pollici, mentre è molto probabile che il Butterfly 3 adoperi una soluzione da 5,1 o 5,2 pollici con risoluzione quadHD, anziché Full HD. Ciò non significa che il Butterfly 3 corrisponda al One M9 Plus, nonostante alcune importanti similitudini. Alcune specifiche evidenziate dai benchmark hanno chiarito come il Butterfly 3 sia un dispositivo differente dal One M9 Plus, che ad esempio monta un chip octa-core di MediaTek. Il Butterfly 3 dovrebbe integrare invece uno Snapdragon 810, proprio come il One M9.

HTC Butterfly
HTC Butterfly

Le altre specifiche conosciute parlano di 3GB di RAM, 32GB di storage, una fotocamera principale 20 megapixel e una anteriore da 13, il supporto alle chiamate LTE. Tutto ciò fa di questo terminale il candidato principale per la conquista del trono HTC.

Dall'esame delle specifiche, infatti, il Butterfly 3 è attualmente il miglior smartphone realizzato da HTC. Il Butterfly 3 non si differenzia dal One M9 in maniera tale che possa essere annoverato in un'altra categoria, come quella dei phablet ad esempio. In questo caso, ci troveremmo di fronte a due fiori all'occhiello in grado di convivere pacificamente, ciascuno al suo posto. Senza differenze percepibili in termini di dimensioni, però, si tratta di due dispositivi che entrano inevitabilmente in concorrenza.

Il Butterfly 3 non è stato ancora rilasciato. Fino ad allora, il One M9 può tranquillamente fregiarsi del titolo di dispositivo di punta, almeno fino alla prima metà del 2015. Nella seconda, invece, toccherà al Butterfly 3 essere insignito della prima posizione. Alcune indiscrezioni parlano di un rilascio a breve del nuovo terminale, al massimo tra qualche mese.

Il Butterfly 3 non sarà realizzato con la scocca unibody in alluminio, come nel caso del One M9. Ciò nonostante, le specifiche lo collocano indubbiamente davanti. Se le voci saranno confermate, possiamo affermare che il Butterfly 3 sarà lo smartphone che il One M9 avrebbe potuto essere.