Il marchio Gigaset di Siemens torna a essere una realtà commerciale nel mondo dei cellulari. Gigaset ha infatti annunciato alla vigilia dell’IFA 2015 tre nuovi smartphone: ME, ME Pro e ME Pure. Tutti e tre i dispositivi condividono una scocca monoblocco in alluminio, che ricorda quella del Galaxy S6.

ME sarà il primo a essere commercializzato ed è disponibile in Italia a 469 euro. Al suo interno integra uno schermo da 5 pollici a risoluzione Full HD protetto da vetro Gorilla Glass 3, un processore Qualcomm Snapdragon 810, 3GB di RAM, 32GB di memoria interna espandibile, fotocamera posteriore da 16 megapixel con apertura f/2,0, fotocamera frontale da 8 megapixel e batteria da 3.000 mAh.

Il sistema operativo è Android 5.1 Lollipop, personalizzato con la Gigaset UI. ME Pure e ME Pro sono due modelli futuri, che variano l’offerta base. ME Pure è una versione più economica, con processore Snapdragon 615, 2GB di RAM e fotocamera posteriore da 13 megapixel. La capacità della batteria sale però a 3.320 mAh.

ME Pro integrerà invece uno schermo da 5,5 pollici, una batteria da 4.000 mAh e un sensore da 20 megapixel per la fotocamera principale sul retro. Non sono state definite le date di uscite di questi due dispositivi.