Le attese non sono state smentite: alla conferenza Lenovo sono stati presentati la nuova generazione dello smartwatch Moto 360 e la sua variante Moto 360 Sport. Il primo sarà commercializzato anche in Europa entro la fine di settembre mentre Motorola non ha ancora comunicato né il prezzo né la data di uscita della versione Sport.

Moto 360 Sport
Moto 360 Sport

Cosa cambia tra le due versioni? Moto 360 Sport è stato pensato per l’attività fisica. Lo schermo “AnyLight” ha una migliora visibilità al sole; è integrato un rilevatore di battito cardiaco e anche un sensore GPS per misurare accuratamente la velocità e la distanza della corsa e di altre attività. Infine, l’edizione Sport può stare sott’acqua fino a 1,5 m per 30 minuti.

Moto 360 è invece l’edizione classica. Ne saranno commercializzate due versioni: una da 42 mm e un’altra da 46 mm, che equivalgono, rispettivamente, a uno schermo da 1,37 pollici e da 1,56 pollici. Lo smartwatch è supportato da uno Snapdragon 400 da 1,2 GHz con 512MB di RAM e 4GB di memoria interna, specifiche tecniche che potremmo definire standard per questo tipo di prodotti.

Per quanto riguarda la batteria, Motorola promette fino a un giorno e mezzo di utilizzo misto per l’edizione da 42 mm e si sale a due giorni per l’edizione da 46 mm, che integra una batteria da 400 mAh.

I prezzi di Moto 360, in attesa di sapere quelli di Moto Sport, partono da 299 dollari e salgono fino a 429 dollari.