Nella giornata di ieri il produttore cinese Vivo ha ufficialmente tolto i veli dal suo nuovo X5 Pro, smartphone di fascia medio-alta basato sul sistema operativo Android 5.0 Lollipop ed interfaccia grafica Funtouch OS 3.0.

Vivo X5 Pro integra un ampio display Super AMOLED da 5,2 pollici di diagonale con risoluzione FullHD (1920×1080) con una curvatura del vetro frontale (2,5D). Sotto la scocca trova posto un processore Qualcomm Snapdragon 615, octa-core con architettura a 64bit e frequenza operativa da 1,7GHz, assistito da 2GB di memoria RAM e 16GB di spazio di archiviazione interno.

Vivo X5 Pro
Vivo X5 Pro

Il reparto fotografico è costituito da una fotocamera posteriore da 13 megapixel, caratterizzata dalla presenza del vetro zaffiro ed un sistema di messa a fuoco rapido. Sul frontale invece, trova posto un sensore da 8 megapixel, in grado di realizzare selfie interpolati che arrivano a 32 megapixel.

Vivo X5 Pro
Vivo X5 Pro

Il terminale, compatibile con le reti 4G LTE, integra un doppio slot per le SIM-card ed un processore audio CS4395+MAX97220. Sul retro, infine, è presente una batteria da 2ò300 mAh. Le dimensioni sono di 147,9×73,45×6,44 millimetri.

Vivo X5 Pro
Vivo X5 Pro

Vivo X5 Pro sarà in commercio ad un prezzo di vendita (non ancora ufficializzato) di 2.698 yuan, corrispondenti a circa 383 euro.