Secondo un sondaggio realizzato dalla Camera di commercio con metodo C.A.T.I. effettuato in tre città italiane, Milano, Roma e Napoli e basato su un campione di 842 interviste, i milanesi non possono fare a meno del telefonino: solo 1 su 3 non lo tocca durante una giornata, rispetto al 47% dei napoletani e al 55,4% dei romani.
E se uno su cinque lo usa per meno di 10 minuti al giorno, uno su dieci
dichiara di non staccarsi dal suo cellulare per almeno tre ore.

Questi i risultati presentatati alla prima edizione del “More Than Zero Crossmedia Festival”, promosso dal Forum della NetEconomy, (forumneteconomy.it) istituito da Comune, Provincia e Camera di commercio di Milano e organizzato dall’Associazione culturale More Than Zero.

Per quanto riguarda l’uso di Internet, uno su due dice di non utilizzare internet. E se proprio lo usa, uno su quattro lo fa per leggere i siti dei giornali on line e l’11% per scaricare film e musica. Sono però i giovani a scegliere di più la rete (il 43,2% trascorre sul web tra 1 a 3 ore) mentre il 59,5% delle donne dichiara di non utilizzarla mai, rispetto al 33,3% degli uomini. Tuttavia l’uso di internet è in aumento rispetto allo scorso anno per 1 intervistato su 3.
Per quanto riguarda la televisione, questo è ancora il mezzo preferito per informarsi e intrattenersi. Più di un milanese su due infatti (65,2%) la guarda da una a tre ore al giorno, soprattutto per programmi di attualità.