Zero9 ha presentato i risultati di una ricerca realizzata dalla società indipendente Lexis Ricerche finalizzata a valutare, da un lato, quali sono le caratteristiche che i videogiochi per mobile dovrebbero avere e al contempo come viene percepita in realtà oggi l’esperienza di gioco su telefoni cellulari. La ricerca ha coinvolto utilizzatori di videogiochi su telefono e su pc tra i 14 e i 30 anni.

Nelle aspettative dei mobile gamers i giochi devono essere soprattutto coinvolgenti (punteggio 4,6 in una scala da 0 a 5), dinamici (3,9), veloci (3,8) e devono saper creare un’emozione (3,8). Appare fondamentale inoltre che il gioco sia innovativo (3,7) e che dia la possibilità di condividere l’esperienza di gioco con gli amici (3,7).
Piuttosto diversa la “classifica” quando si entra ad analizzare la situazione attuale del mobile gaming: i giochi su cellulare risultano infatti soprattutto divertenti (3,7), danno libero sfogo alla fantasia (2,9) e consentono di entrare in un mondo nuovo e virtuale (2,9). Particolarmente curioso il dato relativo alla capacità di ottenere divertimento dai giochi su cellulare: in questo caso la realtà supera le aspettative degli utenti. Si passa infatti da un punteggio ideale pari a 3 ad un giudizio sulla realtà che giunge fino a 3,7.

Tuttavia, dalla ricerca – caratterizzata da un indice di efficacia piuttosto alto (l’indice, pari a 79.33% misura quanto le caratteristiche di gioco attuali corrispondono con quelle desiderate) – emerge in modo piuttosto chiaro che la situazione attuale non è molto distante da quella ideale.

“Siamo stati davvero soddisfatti nello scoprire che in media quello che il pubblico chiede e quello che realmente è disponibile oggi non è poi così differente” – dichiara Raffaele Giovine, CEO di Zero9 – “segno che il nostro impegno nel creare su cellulare un’esperienza di gioco sempre più esaltante e coinvolgente è quello che i giocatori vogliono. Inoltre i terminali di nuovissima generazione, come ad esempio iPhone e alcuni modelli Nokia, hanno funzionalità particolari (videocamera, accelerometro e touch screen) che permettono un’esperienza di gioco più ricca. Zero9 sta già rilasciando giochi che sfruttano a pieno queste caratteristiche tecniche per migliorare il gradimento dell’utente”.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum