Wind, il terzo operatore di telefonia mobile in Italia, ha siglato un accordo con accordo con OnAir, il fornitore del sistema di telefonia a bordo degli aerei, permettendo così ai propri clienti di essere i primi in Italia a poter telefonare, essere chiamati oppure inviare e ricevere SMS con il proprio telefono cellulare mentre viaggiano in aereo.

Per il momento a beneficiare di questo servizio saranno i clienti con abbonamento, solo per essi a partire dal 14 aprile vi sarà la possibilità di usare il telefonino su aerei Air France grazie ad un accordo con OnAir.
Air France sta effettuando una prova del servizio su voli che coprono varie destinazioni, tra cui Roma, Venezia, Torino, Bologna, Parigi, Londra e Barcellona.
I servizi OnAir saranno presto disponibili anche su aeromobili di Ryanair, bmi, TAP, Royal Jordanian Airlines, Oman Air, Jazeera Airlines, Kingfisher Airlines, Shenzhen Airlines e AirAsia.

Wind sta lavorando per estendere il servizio di telefonia mobile anche ai clienti con carta prepagata e, inoltre, presto saranno introdotti anche i servizi dati.