Secondo un rumor emerso poche ore fa, il primo smartwatch Huawei con il sistema operativo proprietario HarmonyOS verrà lanciato molto presto: ecco tutti i dettagli.

HarmonyOS su smartwatch

Secondo una fonte provenienti dalla Cina, Huawei sta preparando un nuovo smartwatch che dovrebbe essere lanciato nel 2021 e la stessa fonte non ha dubbi sul fatto che il dispositivo sarà il primo orologio intelligente della compagnia ad eseguire il sistema operativo HarmonyOS.

Parlando di prodotti già in commercio, ricordiamo che a settembre il colosso cinese ha presentato l’Huawei Watch GT 2 Pro (in Italia da ottobre e ora in super offerta su Amazon al prezzo di solo 229 euro), smartwatch ideale per gli sportivi più agguerriti. Disponibile nelle tonalità Night Black e Nebula Grey, il device presenta il telaio in titanio e il quadrante in zaffiro, materiali che ne garantiscono la solidità e la resistenza. La batteria di Huawei Watch GT 2 Pro arriva fino a due settimane, mentre le modalità di allenamento sono più di 100 (tra le altre vi sono lo sci, lo snowboard e il golf). Lo smartwatch dell’azienda cinese offre anche un’assistenza vocale con un allenatore virtuale personale, soluzione interessante anche per chi preferisce allenarsi da solo o in casa.

Inoltre, Watch GT 2 Pro (in promozione a solo 229 euro), grazie alla funzione Huawei Share OneHop Watch Face è in grado di spostare le foto dalla galleria fotografica dello smartphone allo smartwatch e collegare istantaneamente i due dispositivi.

Ritornando al presunto smartwatch con HarmonyOS, pare che dovrebbe arrivare inizialmente solo in Cina; nell’attesa, segnaliamo invece che – secondo la società di ricerca TrendForce – la nuova Honor (ora completamente indipendente da Huawei) sarà in grado di accaparrarsi nel 2021 solo il 2% del mercato globale degli smartphone: sarà realmente così?

Fonte:Gizchina