Huawei ha già presentato degli smartphone pieghevoli, tutti molto interessanti, tutti però in forma “classica”. Tuttavia, al suo portafoglio prodotti manca un foldable a conchiglia, simile a Samsung Galaxy Z Flip, per intenderci. Stando a un documento appena trapelato però, sembra che il colosso cinese ci stia pensando o almeno si sia assicurato un brevetto in merito.

Huawei: un pieghevole a conchiglia nei piani?

Non lo sappiamo perché, si sa, per quanto un brevetto possa essere accattivante, potrebbe pur sempre essere destinato a rimanere un documento conservato in un cassetto. Non tutti i brevetti, infatti, si trasformano in una tecnologia pronta per la commercializzazione.

Ad ogni modo, il documento relativo al pieghevole a conchiglia di Huawei è comunque interessante da esaminare perché – a essere completamente onesti – un po’ di “concorrenza” nel settore dei pieghevoli a conchiglia potrebbe decisamente far piacere agli utenti.

Il disegno del foldable ci permette di dare un occhiata al form factor. Il colpo d’occhio fa pensare a qualcosa di simile – almeno a grandi linee – a Galaxy Z Flip. Tuttavia, sulla parte frontale della scocca spunta quello che sembra un comparto fotografico un po’ più completo, sebbene è possibile che a rimetterci possa essere il display esterno. Se dovesse essere quello che si intravede subito sotto la fotocamera, potrebbe essere molto piccolo.

Non sappiamo altro a proposito del device, che possa trattarsi del misterioso Huawei Mate V, del quale è stato da poco registrato il nome?

Fonte:Android Authority