La serie "lite" del Huawei P9 viene venduta ad un prezzo molto simile a quello del flagship dello scorso anno, ovvero il P8. In molti si chiedono se sia più conveniente spendere tale cifra per acquistare un dispositivo, certamente più recente, ma privato delle caratteristiche tipiche dei dispositivi di fascia alta, oppure se sia meglio sborsare la stessa cifra per acquistare a buon prezzo uno smartphone premium della precedente generazione, ovvero un terminale tutto sommato dotato ancora di caratteristiche interessanti.

 

Difficile dire quale dei due smartphone possa uscire vincitore assoluto in un confronto. Più facile, invece, determinare a quale tipologia di utenti possa interessare l’uno piuttosto che l'altro. Se intendiamo investire la somma (P8 a 300 euro su Amazon, Huawei P9 Lite a 245,74 su Amazon, ma su altri e-store la forbice è anche meno marcata), questa guida potrà esserci d'aiuto per comprendere se ci troviamo nella prima o nella seconda tipologia di utenti.

 

Huawei P8 Premium Edition
Huawei P8 Premium Edition


Caratteristiche tecniche

Partiamo immediatamente da un mero confronto tecnico, certamente non in grado di stabilire quale sia il terminale migliore, ma sufficiente a comprendere le differenze più evidenti. Come si evince dalla relativa scheda tecnica, Huawei P8 integra un SoC octa-core HiSilicon Kirin 935 a 2Ghz, con GPU Mali-T628 MP4, 3G di RAM e una configurazione di storage interno personalizzabile tra 16 e 64GB, espandibili tramite slot microSD. Il nuovo P9 Lite integra invece un SoC octa-core HiSilicon Kirin 630, con GPU Mali-T880 MP4, 3G di RAM e una configurazione di storage interno di 16GB, sempre espandibili tramite slot microSD. 

Mentre la dotazione di sensori è uguale (accelerometro, bussola digitale, prossimità, luminosità, giroscopio, microfono con riduzione del rumore), la grande novità arriva dall'integrazione, sul P9 Lite, di un lettore di impronte digitale. Sul piano della connettività, invece, entrambi sono compatibili con le reti 4G LTE a 300Mbps e dispongono di moduli Wi-Fi, Bluetooth 4.1, sensore NFC, GPS/CLONASS e Radio FM.  

 

Huawei P9 Lite
Huawei P9 Lite


Prestazioni

A livello di prestazioni, il P8 ha ottenuto un punteggio di 50.556 su AnTuTu, contro i 52.565 del P9 Lite. I risultati del benchmark Geekbench 3 sono invece di 868 (single-core) e 3.491 (multi-core) per il P8 e rispettivamente di 893 e 3.895 per il P9 Lite. Anche su altri tipi di benchmark il P9 Lite si è dimostrato leggermente più prestante rispetto al modello premium dello scorso anno, ma le differenze sono marginali. In pratica, a parte la comodità di poter disporre di più memoria interna sul P8, a livello di prestazioni gli smartphone si equivalgono, con un leggero vantaggio per il P9 Lite. 

 

Un punto sul quale il P9 Lite è però capace di fare la differenza è senz'altro nell'autonomia. Dotato di una batteria da 3.000 mAh e di un nuovo software capace di gestire meglio la richiesta energetica, nel benchmark PCMark – Work Battery Life ha fatto registrare un utilizzo continuo di 11ore e 20 minuti contro le appena 6ore e 14 minuti del P8, dotato invece di una batteria da 2.680 mAh.

 

Huawei P8, corpo in alluminio e finiture di pregio
Huawei P8, corpo in alluminio e finiture di pregio

 


Caratteristiche multimediali

Il display di ambo i terminali è costituito da un pannello touch IPS (Neo per il P8, LCD per il P9 Lite) da 5,2" con risoluzione Full HD (1.080×1.920 pixel) con densità di 424 dpi. Il comparto fotografico è invece costituito da una fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel su ambo i modelli, con funzione autofocus e ripresa di video 1.080p a 30fps. Quella del P8, inoltre, è dotata di stabilizzazione ottica (OIS) dell'immagine e di doppio flash LED a due tonalità, contro il singolo del P9 Lite. Sul primo è presente una fotocamera anteriore da 8 megapixel, mentre sul secondo il sensore è da 5 megapixel.

 

Huawei P9 Lite
Huawei P9 Lite

 


Altre caratteristiche

A livello di dimensioni, i due modelli sono abbastanza simili: 72,1×144,9×6,4 millimetri per 144 grammi di peso il P8, 72,6×146,8×7,5 millimetri x 147 grammi di peso per il P9 Lite, leggermente più ingombrante e pesante. Il nuovo terminale si basa sulla versione 6.0 Marshmallow di Android, mentre il P8 vi è stato recentemente aggiornato.

 

Huawei P8 è acqustabile online a meno di 390 euro
Huawei P8 è acquistabile online a meno di 300 euro

 


Conclusioni

Pur essendo simili, i due terminali offrono caratteristiche che li rendono molto diversi. Il P9 Lite è certamente un terminale più "fresco", che può contare su di una buona dotazione hardware e di un software aggiornato ed efficiente. Offre l'indubbio vantaggio di integrare inoltre un lettore di impronte digitali.

 

Huawei P9lite
Huawei P9 Lite

 

Dal canto suo, lo Huawei P8 è tutt'ora un ottimo terminale, più sottile e leggero, che si contraddistingue per l'impiego di materiali premium e per un comparto fotografico senz'altro superiore, in grado di distinguersi soprattutto negli scatti notturni.

Insomma, entrambi sono ottimi dispositivi e chiunque decida di scegliere uno piuttosto che l'altro, cadrebbe in piedi comunque. Si tratta, a questo punto, di individuare le caratteristiche più interessanti per il proprio uso personale e puntare tranquillamente in quella direzione.