Huawei non ha annunciato nessuno smartphone al Mobile World Congress, preferendo soffermarsi sul nuovo tablet MediaPad X2 e sugli indossabili Watch, TalkBand B2 e TalkBand N1. Nei prossimi mesi, comunque, ci si aspetta che la società cinese, presunto partner di Google per il prossimo dispositivo Nexus, annuncerà P8, il suo nuovo top di gamma e successore dell’Ascend P7, che dovrebbe perdere la denominazione Ascend. La possibile presentazione del dispositivo è prevista attorno alla metà di aprile e l'evento di lancio potrebbe tenersi a Londra.

Dal sito cinese CNMO, intanto, sono trapelate nuove fotografie che ritraggono il profilo e la scocca del Huawei P8. In una si può vedere il lato del dispositivo Android, che dovrebbe essere più sottile di alcuni millimetri del già ottimo Ascend P7: possibile, infatti, che la scocca misuri di lato solo 6 mm. La parte posteriore sembra smentire invece le voci di corridoio secondo cui il prossimo top di gamma di Huawei integrerebbe una Duo Camera, ossia un secondo sensore per raccogliere informazioni aggiuntive sulla fotografie (come HTC One M8). In compenso, troviamo un doppio flash LED.

Profilo del Huawei P8 (fonte CNMO)
Profilo del Huawei P8 (fonte CNMO)

Secondo la stessa fonte, è possibile che P8 venga commercializzato anche in una variante da 6,8" di risoluzione al momento sconosciuta, nota come P8 Max. A questo proposito, sarebbe anche previsto un altro modello "mini" con schermo a 720p, il che confermerebbe automaticamente che lo schermo del P8 base abbia una risoluzione almeno Full HD (1920×1080).

Scocca di Huawei P8 (fonte CNMO)
Scocca di Huawei P8 (fonte CNMO)

Le precedenti indiscrezioni avevano indicato l'adozione di un processore Kirin 930 octa-core, la linea di chip prodotta direttamente da Huawei, e una batteria da 2.600 mAh. Il prezzo di vendita potrebbe essere di 2.999 yuan in Cina, pari a circa 436 euro.