Secondo le ultime indiscrezioni trapelate in rete, Huawei P8, nuovo flagship del produttore cinese, potrebbe essere dotato di un processore HiSilicon Kirin 935.

Prime immagini Huawei P8
Prime immagini Huawei P8

Huawei avrebbe quindi deciso si abbandonare il chipset Kirin 930 a favore di un processore leggermente più potente ma di cui, allo stato attuale, si conosce ancora ben poco. Kirin 935 dovrebbe essere leggermente migliore del modello precedente, caratterizzato da otto core, probabilmente Cortex A53, con architettura big.LITTLE a 64-bit. La novità del nuovo chipset dovrebbe essere rappresentata dal processore grafico, leggermente più potente rispetto alla Mali-T628 MP4 del Kirin 930.

Sempre secondo gli ultimi rumors, Huawei P8 dovrebbe utilizzare una fotocamera posteriore con sensore Sony IMX278, dotata di una risoluzione di 13 megapixel.

Oltre al nuovo chipset HiSilicon Kirin 935 e al sensore IMX278 prodotto da Sony, Huawei P8 dovrebbe integrare un display da 5,2 pollici di diagonale con risoluzione Full HD (1920×1080 pixel), 3GB di memoria RAM ed uno spazio di archiviazione di 32GB, ulteriormente espandibile tramite slot microSD. All’interno, infine, dovrebbe trovare posto una batteria da 3.000 mAh.

Prime immagini Huawei P8
Prime immagini Huawei P8

Stando sempre alle indiscrezioni, il terminale arriverà negli scaffali cinesi il 22 aprile ad un prezzo di vendita al pubblico di 2.999 Yuan, corrispondenti a circa 450 euro. Come anticipato qualche giorno fa, Huawei P8 dovrebbe essere accompagnato dalla versione “depotenziata” denominata P8 Lite.

Il nuovo top di gamma delle casa cinese verrà presentato al pubblico il prossimo 15 aprile, in occasione di un evento dedicato a Londra: Telefonino.net sarà presente all'evento, e vi aggiornerà in diretta sugli annunci e le novità.