Sembra sia già tempo di pensare ai prossimi top di gamma di uno dei produttori di smartphone più forti del mondo: Huawei P50, la serie, sarebbe infatti già in fase di sviluppo. A confermarlo sarebbe stato proprio il general manager della linea di device P, Wang Yonggang.

Huawei P50: tempo di pensare a un nuovo camera phone

Di questo device vi abbiamo già anticipato un’indiscrezione, relativa a un brevetto, secondo la quale i prossimi flagship del produttore cinese potrebbero segnare una nuova importante era della fotografia da smartphone grazie a un nuovo sistema di lenti.

Adesso, il general manager ha indirettamente confermato che la compagnia è a lavoro sullo sviluppo dei nuovi top di gamma. In effetti, ci vogliono circa 18 mesi per mettere a punto un nuovo terminale come quelli della serie P. Facendo due rapidi conti, è decisamente plausibile che i Huawei P50 siano già a un buon punto di sviluppo.

Quest’anno, i flagship della gamma Huawei P40 hanno regalato grandi soddisfazioni praticamente in ogni fascia di prezzo. Fra l’altro, Huawei P40 Pro è considerabile un vero e proprio monstre sotto il punto di vista della fotografia da smartphone. Se report e indiscrezioni si rivelassero corretti, con l’avvento del successore il successo potrebbe essere replicato. Per adesso però, non c’è alcuna conferma in merito.

Fonte:Gizmochina