Secondo quanto si apprende in rete in queste ore, sembra che la nuova serie di flagship di casa Huawei verrà presentata il 17 aprile 2021. Finalmente conosceremo tutto e di più nella gamma P50: l’attesa non è troppa. Parliamo di poco più di un mese, sempre ammesso che la data venga ufficializzata nelle prossime ore dalla compagnia.

Huawei P50 Series: tutti pronti, arrivano il 17 aprile

A ribadire queste indiscrezioni è un noto insider che ha pubblicato un post sul noto social di microblogging cinese Weibo. Secondo @ 无 然 熊猫, i nuovi flagship della serie P di punta del gigante tecnologico cinese verranno lanciati nella seconda metà del prossimo mese, ma le spedizioni dovrebbero essere alquanto ridotte. La ragione per il numero limitato di unità è attualmente sconosciuta. Tuttavia, questo dovrebbe essere dovuto alla carenza di chipset che il mondo sta affrontando per la prima volta. In cosa si traduce tutto ciò? Probabilmente non vedremo i nuovi telefoni in tutti i mercati internazionali; al momento questa è solo una speculazione, quindi vi consigliamo di prenderla con “un pizzico di sale” per il momento.

Al momento, la serie Huawei P50 è apparentemente pronta per la produzione in serie e arriverà in tre differenti varianti. Questo dovrebbe includere la versione vanilla, quella Pro e la super premium P50 Pro +. Poiché si tratta di modelli di punta, la gamma dovrebbe arrivare con specifiche di prim’ordine come i chip HiSilicon Kirin serie 9000 di fascia alta, un ottimo display e un modulo fotocamera posteriore capace.

Come da rapporti precedenti, la variante standard godrà del SoC Kirin 9000E mentre le due versioni di fascia alta arriveranno con il processore Kirin 9000. Inoltre, la base presenterà un display da 6,1 pollici, mentre le altre due sfoggeranno, rispettivamente, pannelli da 6,6 pollici e 6,8 pollici. Sfortunatamente, questo è ancora un rapporto non confermato, quindi vi consigliamo di prendere il tutto “con un pizzico di sale”: restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti.

Fonte:Gizmochina