Manca pochissimo all’ufficializzazione dei nuovi flagship Huawei: il prossimo 26 marzo saranno finalmente svelati. Intanto, ormai le indiscrezioni diventano sempre di più e sempre più affidabili. Non abbiamo ovviamente certezza assoluta che il video comparso in rete mostri effettivamente Huawei P30, ma sembra proprio essere così.

Huawei P30 con cover in video

Si tratta di un veloce hands on, girato quasi sicuramente con uno smartphone ed in posizione verticale. Il terminale mostrato nella clip è coperto da una cover, ma i principali tratti distintivi permettono di intuire facilmente di che modello si tratti. Dovrebbe essere proprio lui, Huawei P30: la forma squadrata, il triplo sensore fotografico verticale e – lungo la cornice inferiore – il tanto sospirato jack audio da 3,5 millimetri. Quest’ultimo dettaglio non dovrebbe essere presente infatti su Huawei P30 Pro.

In bella mostra anche la parte frontale: un ampio display con notch a goccia che – al momento di accedere allo sblocco – sembrerebbe confermare la presenza di lettore d’impronte digitali posizionato al di sotto dello schermo. Lo si capisce dal simbolo utilizzato per mostrare dove appoggiare il dito al fine di sbloccare il device. Tuttavia, chi ha girato il video sembra aver optato per l’inserimento del codice PIN: il motivo potrebbe essere legato al fatto che – magari – quel terminale non è il suo, ma di qualcuno che ha avuto accesso alle unità di preproduzione. Questo spiegherebbe anche la presenza di una cover.

Infine, a confermare ulteriormente che potrebbe trattarsi proprio di Huawei P30, c’è l’interfaccia utente: certo, potrebbe essere stata contraffatta, ma sembra proprio EMUI. Ad ogni modo, ormai manca poco: la prossima settimana, ogni ulteriore dubbio sui device (se ancora ce ne fosse qualcuno!) sarà definitivamente sciolto.