Huawei ha presentato poche ore fa in Cina il telefono Huawei Nova 7 SE 5G LOHAS Edition: il punto di forza di questo dispositivo è il nuovo chipset Kirin 820E.

Nova 7 SE 5G LE con Kirin 820E

Partiamo con il dire che l’Huawei Nova 7 SE 5G LOHAS Edition è dotato di uno schermo LCD IPS da 6,5 ​​pollici che offre una risoluzione Full HD + di 1080 x 2400 pixel e un rapporto di aspetto 20: 9. Il dispositivo funziona con il sistema operativo Android 10 basato su EMUI 10.1 ed è dotato di uno scanner di impronte digitali montato lateralmente.

A bordo del telefono troviamo il chipset Kirin 820E da 7 nm, che include il nuovissimo Kirin 820: si tratta di un processore hexa-core che comprende 3 core Cortex-A76 con clock a 2.2GHz e 3 x Cortex-A55 che funziona a 1.84GHz insieme alla GPU Mali-G57. Il processore è associato a 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, espandibile grazie allo slot per schede NM.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, il Nova 7 SE 5G LOHAS Edition conta su una fotocamera frontale da 16 megapixel, mentre sul retro presenta un sistema a quattro fotocamere (la cam principale da 64 megapixel con apertura f / 1.8, un obiettivo ultrawide da 8 megapixel, un sensore di profondità da 2 megapixel e un obiettivo macro da 2 megapixel).

Huawei Nova 7 SE 5G LOHAS Edition supporta la ricarica rapida da 40 W che sostiene la sua potente batteria da 4.000 mAh; inoltre, il device gode di diverse opzioni, come la doppia SIM, 5G, Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 5.1, USB-C e il tanto amato jack audio da 3,5 mm.

In Cina, il telefono – disponibile nei colori argento, verde, nero e viola – sarà in vendita dal 23 gennaio al prezzo di 2.299 Yuan (se il telefono dovesse arrivare in Italia, il costo si aggirerebbe intorno ai 290 euro).

Fonte:gizmochina