Se ci si fa caso, quasi tutti gli ultimi modelli di smartphone (Samsung Galaxy S8, Note 8, LG V30 e altri) hanno una caratteristica comune per quanto riguarda il display: la presenza di bordi arrotondati. La maggioranza dei produttori di telefonini ha infatti ritenuto che, date le grandi dimensioni degli attuali smartphone, arrotondare i bordi dello schermo avrebbe avuto una migliore resa estetica e compensato le "scomodità" che comporta tenere in mando un dispositivo da oltre 5 pollici.

Huawei Mate 10 Pro display
Huawei Mate 10 Pro display

Huawei, invece, potrebbe andare controcorrente: due immagini trapelate online della scocca anteriore del Mate 10 Pro mostrano infatti uno schermo con gli angoli perfettamente retti. Dalle foto si deduce inoltre che il nuovo Huawei sarà disponibile sicuramente in almeno due colori: blu e marrone. Il design frontale del Mate 10 Pro riprende quello del Mate 9, con il logo sotto lo schermo e il sensore per le impronte digitali posto sul retro del telefono. Inedito invece il rapporto di forma da 17:9, mai visto prima d’ora su un cellulare. È infatti più alto del classico 16:9, ma inferiore ai 18:9 degli ultimi modelli LG e anche del 18,5:9 dei Samsung. &l

Le migliori offerte di oggi per Huawei Mate 10 Pro: tutti i prezzi