Un nuovo device Huawei è apparso nel database TENAA (l’ente cinese di certificazione degli apparati di telecomunicazione). Porta il nome in codice ML-T100, ma non è proprio chiaro di quale modello di smartphone possa trattarsi. Qualcuno ipotizza che siamo di fronte al Maimang 5, ossia allo stesso cellulare di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa. Questa idea si è fatta strada osservando il processore; infatti di solito Huawei nei suoi smartphone usa un SoC Kirin – prodotto dalla sua HiSilicon – ma in questo caso il dispositivo integrerebbe un Qualcomm Snapdragon 652, ossia lo stesso chip individuato nel Maimang 5 (o Huawei Mate 8 Mini, se volete).

Huawei MLA-T100 - Maimang 5 (TENAA)
Huawei MLA-T100 – Maimang 5 (TENAA)

Il passaggio per le maglie del TENAA ha rivelato comunque anche altri dettagli. L’ML-TL00 sarà dotato di chassis in metallo, uno schermone da 5,5 pollici con risoluzione Full HD, un sensore per la scansione delle impronte digitali (com’è possibile vedere dall’immagine del retro), una fotocamera anteriore con sensore da 8 megapixel e una posteriore con sensore da 16 megapixel e flash a doppio LED. Per la batteria sarà a disposizione un buon accumulatore da 3.270 mAh. La quantità di RAM a disposizione della versione base sarà 3GB, ma sono previste anche altre versioni dello stesso smartphone con 4GB di RAM, così come per lo storage saranno a disposizione tre varianti: da 16, 32 e 64GB. A ciò si aggiunga anche la presenza del classico slot per schede microSD in grado di ampliare la memoria a disposizione per il salvataggio di app e dati. Spessore della scocca rilevato: soli 7,3mm.

Huawei lancerà il dispositivo entro la fine di luglio 2016 – pare – con a bordo già Android 6 Marshmallow – personalizzato dalla sua EMUI 4.1 – ed è facile prevedere anche un aggiornamento alla versione 7 Nougat entro l’anno. Commercializzazione in patria via operatore China Mobile a 1.999 yuan, ossia circa 270 euro al cambio attuale.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum