Giovedì prossimo, 14 luglio, Huwaei presenterà il nuovo phablet Mate 8. Ma questo smartphone potrebbe anche non essere solo sul palco. Probabilmente nella stessa occasione il produttore cinese lancerà anche un altro dispositivo o meglio si ipotizza che toglierà i veli anche alla versione “mini” dello stesso apparecchio, un device che per il momento Huawei internamente indica con il nome “Maimang 5”.

Huawei Maimang 5 poster
Huawei Maimang 5 (poster)

Ieri in rete sono apparse delle immagini che fanno propendere per questa ipotesi. Più precisamente sono state scovate tre foto, di cui due poster ufficiali. In uno di questi poster lo smartphone in questione viene annunciato da uno slogan che può essere tradotto all’incirca come “Non ha paura di essere giovane”, il che fa presagire che il Maimang 5 potrebbe essere dedicato ad un’utenza di giovane età.
Stando a quanto emerso sinora l’apparecchio sarà reso disponibile in due versioni; una delle quali sarà equipaggiata con un SoC Snapdragon 650 o 652 (strano non sia stato scelto un chip Kirin) più 4GB di RAM, 64GB di storage e una fotocamera da 16 megapixel con stablizzatore di immagine (OIS) e capacità di girare video alla risoluzione 4K. Dell’altra versione al momento non ci sono notizie certe.

Huawei Maimang 5 poster
Huawei Maimang 5 (poster)

In base a questa parziale scheda tecnica, il Maimang 5 dovrebbe entrare in diretta competizione con il VivoX7 e l’Oppo R9. A differenza di questi apparecchi, però, il piccolo Mate 8 non dovrebbe avere uno chassis in metallo. A richiuderlo sarebbero due lastre in vetro (una per il fronte e una per il retro) e una cornice in metallo. Non ci sono informazioni sicure nemmeno sul prezzo, ma ci si aspetta che Maimang 5 venga venduto in Cina – probabilmente con un nome diverso – al prezzo di 2000 yuan, ossia circa 270 euro.

Huawei Maimang 5 (foto)
Huawei Maimang 5 (foto)