Secondo un rumor delle ultime ore, Huawei sta collaborando con un altra compagnia per lanciare una nuova auto intelligente.

Huawei: smart car nel 2021?

Dopo il trambusto provocato delle sanzioni statunitensi, Huawei ha dovuto affrontare la pesante flessione del business dei suoi smartphone. Tuttavia, questo non ha impedito all’azienda di espandere i propri orizzonti e, nonostante le conseguenze delle restrizioni rafforzate, la società ha iniziato a mettere gli occhi anche sul prezioso settore automobilistico.
Infatti, sembra che HiCar di Huawei abbia avviato una partnership con BAIC Blue Valley per lanciare una nuova smart car: la collaborazione sarebbe iniziata lo scorso 28 gennaio 2020 e le due società dovrebbero presentare l’automobile entro la prima metà di quest’anno.

Al momento, non sono molti i dettagli noti su questa partnership e sull’auto intelligente, ma il rumor afferma che il colosso cinese si occuperà in prima persona dello sviluppo dei sistemi software della smart car, oltre ad essere responsabile della tecnologia ICT e dei sistemi di cloud computing.

Ricordiamo che in passato Huawei ha già collaborato – come HiCar – con la casa automobilistica cinese BYD, per lanciare la prima auto al mondo con HarmonyOS. Annotiamo che BAIC Blue Valley è un produttore di veicoli elettrici con sede a Pechino, che ha affiancato altri importanti brand automobilistici di tutto il mondo: di conseguenza, la sua partnership con un’azienda locale, che ha esperienza nel networking e nei sistemi software, dovrebbe aiutare non poco a cementare la sua solidità nel mercato dei veicoli elettrici.

Fonte:Gizmochina