Il colosso cinese della telefonia Huawei ha comunicato i dati relativi alle vendite dello smartphone top di gamma Ascend P7, recentemente presentato nel corso di un evento tenutosi a Parigi.

Tra il 7 maggio ed il 13 giugno sono stati venduti 1 milione di device, ed il management dell’azienda si attende che entro il maggio 2015 possano essere 10 milioni le unità immesse sul mercato.

Huawei Ascend P7
Huawei Ascend P7

I dati forniti indicano prospettive superiori rispetto all’andamento delle vendite del predecessore Ascend P6, lanciato nel giugno 2013 e venduto in 4 milioni di unità.

Huawei Ascend P7 viene collocato tra i device appartenenti al segmento top di gamma grazie al design raffinato – è sottile appena 6.5 millimetri – ed alla scelta di materiali di prim’ordine.

La back cover, in particolare, è costituita da 7 layer di vetro e sottilissime lamine metalliche sovrapposte che offrono all’utente una percezione di profondità grazie alle microtextures ed ai particolari patterns disegnati.

Rispetto al predecessore, Ascend P7 ha fatto un salto in avanti anche dal punto di vista prestazionale attraverso il supporto alle reti 4G LTE ed alla presenza di un display FHD da 5” con densità di 445ppi, un processore quad-core HiSilicon Kirin 910T da 1.8GHz, una GPU Mali 45016GB di memoria interna espandibile (solo nella versione mono-SIM), una fotocamera anteriore da 8 megapixel e posteriore da 13 megapixel ed una batteria da 2500mAh.

"Prevediamo che la tecnologia LTE  sperimenterà una forte crescita nei prossimi tre anni, così come aumenterà il volume di reti ad alta velocità, portando ad un aumento del traffico dati mobile", ha affermato Low Han Thong, responsabile di Huawei Device a Singapore.

Huawei Ascend P7 viene venduto nelle colorazioni bianco, nero e rosa al prezzo di circa 399 euro.

Huawei Ascend P7
Huawei Ascend P7