Le indiscrezioni girano ormai da giorni, ma adesso sembra che si siano intensificate. Huawei avrebbe già chiuso la vendita di Honor e mancherebbe solo l’ufficialità, che dovrebbe arrivare a giorni.

Huawei ha ceduto Honor?

Secondo la più recente indiscrezione a riguardo, il colosso cinese avrebbe venduto il suo brand Honor a una compagnia statale. Ecco i dettagli emersi nel tweet:

Secondo le fonti, Huawei ha venduto la divisione smartphone di Honor a una JV di proprietà statale di nuova costituzione, puntando a una IPO entro 3 anni. I prerequisiti dell’acquisizione sono che la nuova società possa acquistare e utilizzare chip 5G. Un annuncio ufficiale dell’accordo verrà fatto intorno al 20 novembre.

L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare intorno al 20 novembre, ma anche in questo caso non ci sono certezze. Ad ogni modo, considerando l’elevato numero di indiscrezioni, sembra sempre più probabile che la compagnia abbia deciso di cedere il suo brand, che comunque grazie al colosso cinese ha raggiunto risultati parecchio importanti. Come evolveranno le cose subito dopo il cambio di proprietà (semmai dovesse esserci) è ancora un’incognita.

Fonte:AndroidHeadlines