Cresce la curiosità per il lancio di Huawei Enjoy Z 5G, che dalla sua dovrebbe avere un prezzo basso, molto basso considerando la compatibilità con la connettività 5G. Grazie a Geekbench, sembra ormai certo il modello di processore che ci sarà a bordo.

Huawei Enjoy Z 5G: il processore è noto

Sebbene qualche giorno fa fosse trapelata praticamente gran parte della scheda tecnica, restavano ancora parecchi dubbi su quale processore avrebbe potuto scegliere il colosso cinese per il suo smartphone 5G ultra low cost.

Si pensava già dall’inizio alla possibilità che, invece di un chip proprietario Kirin, a bordo ci saremmo ritrovati un SoC di MediaTek. In effetti, non è passato molto tempo prima che un primissimo test di GeekBench ci permettesse di capire il processore. Non c’è ancora alcuna conferma, ma pare che si tratterà di MediaTek Dimensity 800, uno dei chip 5G più economici che ci sia.

In questo modo, è possibile per Huawei mantenere bassi i costi, portando anche il pubblico che non desidera investire grosse cifre a poter pensare di accedere a un terminale 5G. Per il momento, Huawei Enjoy Z 5G sarà lanciato in Cina e non sappiamo se arriverà mai – e nel caso sotto quale nome – sul mercato globale. Per il momento, il device 5G più economico di Huawei, disponibile anche in Europa, resta Huawei P40 Lite 5G, in vendita in Italia a 399€.

Fonte:GSMArena