Poche ore fa è trapelata in Rete la notizia di un nuovo brevetto targato Huawei: si tratterebbe di uno smartphone con la selfie-camera sotto lo schermo e obiettivo con zoom periscopico.

Huawei: ecco il brevetto

Sebbene a breve verranno presentati due nuovi smartphone Huawei di fascia alta – la gamma Mate 40 -, il produttore cinese starebbe già lavorando allo sviluppo di nuovi modelli.

Dopo il rumor su un misterioso telefono con 5 fotocamere e una selfie-cam sotto il display, oggi arriva la notizia che Huawei ha ottenuto un brevetto per uno smartphone simile. Entrando nei dettagli, nell’ottobre 2019 Huawei Technologies ha depositato un brevetto presso il CNIPA (China National Intellectual Property Administration): composto da 24 immagini, il brevetto è stato rilasciato proprio oggi, 18 settembre 2020.

Guardando gli schizzi del progetto, il dispositivo contempla un display con bordi curvi su entrambi i lati e cornici sottili e mentre sotto il display è alloggiato una selfie-camera, sul pannello posteriore è posizionata una configurazione quadrupla della fotocamera.

Guardando l’immagine di seguito, si nota invece che il modulo delle fotocamera posteriore presenta 3 diverse varianti: uno ha le cam alloggiate al centro del pannello posteriore, mentre gli altri due lo posizionano in alto a destra o in alto a sinistra.

Inoltre, i quattro obiettivi sono istallati a forma di croce con il flash LED al centro e il sensore in basso è di forma quadrata, indicando che si tratta obiettivo a zoom periscopico. Il marchio dell’azienda è invece ubicato nella parte bassa del device.

Altri dettagli su questo smartphone sono attualmente sconosciuti e non è chiaro se il gigante tecnologico cinese stia effettivamente lavorando su questo telefono: non ci resta che attendere ulteriori indiscrezioni per venire a capo delle intenzioni di Huawei.

Fonte:Gizmochina