HTC Wildfire X è uno smartphone entry level appena lanciato in India dall’azienda taiwanese, che ormai non riesce a mantenere una posizione stabile all’interno dei dispositivi mobili. Il device è stato ufficializzato per il momento solo sul mercato indiano e non siamo sicuri che potrà seguire un lancio internazionale.

HTC Wildfire X: specifiche e prezzi in India

Un design non troppo diverso dalla moda del momento, guardandolo distrattamente sembra ricordare uno dei recenti device della gamma Galaxy A di Samsung. Sul frontale, un display da 6,22″ (risoluzione HD+) con notch a goccia, per ospitare la fotocamera frontale da 8MP, e un bordo inferiore abbastanza generoso. Il back panel è caratterizzato da tre sensori fotografici alloggiati in alto a sinistra (uno principale da 12MP, uno da 8MP con zoom ottico 2X e un terzo da 5MP responsabile della profondità di campo) e – al centro – un lettore d’impronte digitali.

Sotto la scocca c’è il processore octa core MediaTek Helio P22 supportato da 3/4GB di memoria RAM e 64/128GB di storage interno. Il sistema operativo al lancio è Android Pie (9.0). L’autonomia energetica è affidata a una batteria da 3300 mAh con sistema di ricarica rapida da 10W. Due dettagli interessanti sono rappresentati dall’ingresso USB di tipo C e la porta mini jack per le cuffie.

Quanto ai prezzi di vendita, l’edizione con 3GB di RAM e 64GB di storage interno avrà un prezzo di circa 125€ al cambio mentre la versione più potente, con 4GB di RAM e 128GB di storage, costerà circa 160€ al cambio. Per il momento, sarà disponibile solo nella colorazione Sapphire Blue e in vendita solo tramite Flipkart dal 22 agosto.

Fonte:Fonearena