Gli utenti USA ansiosi di testare i Vive di HTC, ovvero la prima incursione della società taiwanese nel mondo della realtà virtuale, potranno farlo in questo fine settimana. HTC ha infatti annunciato una serie di test su strada, per gli utenti, previsti già tra oggi e il 12 luglio, a San Diego (California), durante il Comic-Con.

 

HTC Vive
HTC Vive

Per l’occasione, l’azienda ha attrezzato un pullman per una demo che consentirà alle persone interessate di testare il dispositivo VR, la cui diffusione è per ora molto limitata. L’appuntamento è nella Island Avenue, dove sarà possibile mettere le mani sui visori dalle 10:00 alle 20:00 di ogni giorno, ad eccezione di domenica, in cui l’orario di chiusura è previsto per le 18:00.

 

Dopo l’appuntamento di San Diego, HTC ha previsto una seconda serie di test su strada. Per il resto del paese, Upload riferisce che l’autobus demo di HTC farà anche fermate a Louisville (KY) dal 17 al 19 luglio e a Seattle (WA) dal 2 all’8 agosto.

 

HTC Vive
HTC Vive

Il Vive, frutto della partnership di HTC con Valve, è un visore che combina la tecnologia di input e tracciamento di SteamVR di Valve con il design di HTC, consentendo di connettere le persone tramite la realtà virtuale. Le due società, infatti, hanno realizzato un sistema full room di visione a 360 gradi, dotato di tracked controllers, che permette di alzarsi, camminare ed esplorare uno spazio virtuale, toccando oggetti da ogni angolo e interagendo con ciò che sta intorno.

 

HTC Vive
HTC Vive

Il nuovo supporto è dotato di definizione grafica ad altissima risoluzione, frequenza di aggiornamento di 90 frame al secondo e incredibile fedeltà audio, raggiungendo in tal modo un nuovo standard di qualità delle prestazioni. I due controller, inoltre, prevedono la compatibilità con un’ampia gamma di esperienze di realtà virtuale, assicurando la massima semplicità e intuitività d’uso e permettendo di trarre il massimo da qualsiasi esperienza.