Sembra che HTC abbia accelerato i piani per la variante One M9+ del suo smartphone top di gamma. La gola profonda Upleaks ha infatti spifferato che questa edizione sarà annunciata "tra la fine del primo trimestre del 2015 e l’inizio del secondo", lasciando intendere che la presentazione ufficiale del terminale potrebbe arrivare entro aprile o al più tardi maggio. Nello stesso post pubblicato su Twitter è stato anche evidenziato che il nome finale non sarà One M9 Prime, quello che era circolato in precedenza, ma One M9+, in linea con quell'One X+ commercializzato nel 2012.

HTC One M9
HTC One M9

Non è ancora chiaro, invece, quale potrebbe essere il processore scelto per questa versione. Se la scelta più ovvia parrebbe il Qualcomm Snapdragon 810, lo stesso octa-core integrato nel One M9, gli apparenti problemi di surriscaldamento dello smartphone hanno probabilmente fatto riflettere la società di Taiwan sulla sua scelta. È infatti possibile, a questo punto, che HTC decida di adottare un octa-core firmato MediaTek, probabilmente il MT6795 che abbiamo visto in alcuni test di benchmark.

Come già One Max (2013), One M9+ sarà una variante con schermo maggiorato del One M9. Non è chiara quale sarà l'effettiva dimensione del display, ma le indiscrezioni puntano su 5,5 pollici con risoluzione Quad-HD. Il resto della scheda tecnica dovrebbe essere più o meno uguale a quella che già conosciamo: 3 GB di RAM, almeno 32 GB di memoria interna (espandibile), fotocamera posteriore da 20 megapixel e frontale da 4 con tecnologia UltraPixel. Il maggior spazio a disposizione permetterebbe agli ingegneri di integrare anche una batteria più capiente rispetto all'unità da 2.840 mAh del One M9 base.

Ricordiamo che HTC One M9 sarà commercializzato ad aprile al prezzo di partenza di 749 euro per l'edizione da 32 GB.